spacer.png, 0 kB
Home Page arrow Notizie arrow Ultime arrow PROGETTO SIAM-BOXING
Menu principale
Home Page
Flavio Monti
Agonisti
Staff Tecnico
News
Gare
Stages
I.M.B.A.
Calendario attivitą
Galleria Immagini
Orario Corsi
Contattaci
Rassegna stampa
Links
Chi e' online
Abbiamo 1 visitatore online
Other Menu
Amministratore
Login Form





Password dimenticata?
Nessun account? Registrati
IMBA
Il Guerriero
Diego
Tattoo
spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB
PROGETTO SIAM-BOXING PDF Stampa E-mail

Domenica 21 Ottobre gruppi provenienti dalla nostra, e da altre regioni si incontreranno a Bologna, dove verrà illustrato il "Progetto Siam Boxing". Di che cosa si tratta?.... Il nostro è un progetto molto semplice, creare una collaborazione stretta fra i gruppi che si occupano esclusivamente di Muay Thai, per incentivare, non soltanto la pratica della disciplina dell'antico Siam, ma anche per favorire la diffusione, sul territorio, delle corrette metodologie d'allenamento. Non c'è da parte nostra nessuna intenzione di creare un polo, ed ancor meno, una federazione (ci mancherebbe!  In Italia ce ne sono almeno 20 di troppo), vogliamo soltanto preservare il più possibile i potenziali praticanti, dalle "cialtronate" tipicamente italiane, dove l'improvvisazione la fa da padrone: troppi sono gli "istruttori fai da te" che scrivono nelle loro pubblicità "Corsi di Muay Thai" o per stare sul generico, Thai Boxe, ma poi nella realtà sono semplicemente dei Kickboxers oppure ex praticanti di Full Contact, che si riciclano come meglio possono.

Per farvi un semplicissimo esempio, la collaborazione con il gruppo di Fano del M°Cristiano Conti (uno degli insegnanti "storici" sul territorio nazionale), ha dato risultati inconfutabili, quasi cento le presenze allo stage di fine stagione tenutosi proprio a Fano; immaginate che volume di attività potremmo fare, allargando il giro.

Ovviamente, l'attività agonistica dei club che hanno aderito alla Siam Boxing Group, è targata Fimt che è  la federazione sicuramente più adeguata,  in quanto si occupa unicamente di promuovere attività e combattimenti di Muay Thai; quindi, non correrete il rischio di preparare un match di Thai...arrivare alla gara e sentirvi dire "spiacenti combattete di K1, perchè l'avversario rifiuta la Thai!".  A qualcuno probabilmente piace l'attività "interdisciplinare" a noi NO!

Naturalmente la nostra disponibilità a collaborare con gruppi di altre federazioni è palese, ma resto dell'opinione che le forze della Muay Thai Italiana debbano, presto o tardi, confluire nella Fimt di Davide Carlot, perchè lì troveranno persone che invece di occuparsi di "politica sportiva" o scannarsi per avere un posto di "responsabile regionale" lavorano per la diffusione della Muay Thai.

Le attività che vi proporremo sono molteplici, collegiali di sparring (fatti per crescere e non per mostrare agli altri di essere i più forti), allenamenti intensivi in Montagna, ed, in preparazione, un campo estivo fisso a Fano per coniugare vacanze e pratica. Non occorre dirvi che i gruppi manterranno la propria identità, solo chi ne farà richiesta potrà usare il logo "Siam Boxing"...ma ricordate che la forza sta nell'UNIONE.

Chi fosse interessato a partecipare alla riunione di Domenica 21 Ottobre p.v. mi contatti al 335-7024007

Flavio

 
< Prec.   Pros. >
spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB
Copyright © 2008 - Designed by Team Teach srl spacer.png, 0 kB